Peso:
kg
Pacchi

Tutto sulla sostenibilità: come l'industria dei pacchi sta cambiando le sue abitudini di imballaggio

Home > Blog > Tutto sulla sostenibilità: come l'industria dei pacchi sta cambiando le sue abitudini di imballaggio
Scritto da Ecoparcel Giugno 21, 2021

La sostenibilità sta guadagnando slancio in molte industrie, dato che sempre più clienti stanno diventando sempre più consapevoli dei rifiuti che alcune cose considerate la norma producono. L'industria della spedizione dei pacchi, che spesso comporta imballaggi monouso, non fa eccezione.

A causa delle richieste dei consumatori per opzioni più sostenibili, sono emerse nuove tendenze nel settore delle spedizioni con l'obiettivo di trasformare l'industria in una più ecologica.

In questo articolo, discuteremo le principali tendenze di sostenibilità che sembrano emergere nell'industria dei pacchi in termini di imballaggio.

Si vedono più spesso materiali riciclati

Nonostante i molti sforzi dei governi e di varie organizzazioni per incoraggiare il riciclaggio, i materiali di scarto come la plastica per la maggior parte continuano ad andare in discarica dopo il loro utilizzo.

In effetti, alcuni ricercatori ritengono che circa il 90% della nuova plastica prodotta non viene riciclata. Dal momento che l'industria dei pacchi dipende fortemente dagli imballaggi di plastica, la ricerca di alternative diverse è sicuramente un'idea che viene presa in considerazione sempre di più.

Una ricerca ha scoperto che dal 2008 al 2017, l'uso della plastica riciclata come opzione più sostenibile per l'imballaggio dei prodotti è passato dal 3 a circa il 18%, il che rappresenta un miglioramento significativo rispetto agli ultimi anni.

Si tratta di plastica PET.

Questa cosiddetta plastica PET è ritenuta l'alternativa del futuro, cioè fino a quando e se non entrerà in gioco un materiale ancora più sostenibile.

Il peso conta più che mai

Un'altra tendenza della sostenibilità per l'anno prossimo sembra essere che le aziende si stiano concentrando sulla riduzione del peso il più possibile dalle loro spedizioni, il che significa che non vengono utilizzati più materiali del necessario.

Si sta verificando perché il peso è più importante del necessario.

Questo sta accadendo perché le aziende si stanno rendendo conto che più peso equivale a spedizioni più costose in generale. Meno peso significa un trasporto più facile e più veloce, meno carbonio emesso durante il processo di trasporto.

Si tratta di un'attività che non ha niente a che vedere con il trasporto.

Tuttavia, questa non è necessariamente la soluzione a lungo termine per rendere l'industria più sostenibile. Mentre le plastiche più leggere e altri materiali aiutano a ridurre i costi e sono meno dannosi per l'ambiente, sono ancora un aspetto negativo che spinge a un'ulteriore ricerca di materiali sostenibili.

L'aumento dei materiali ecologici in generale

Se spedite regolarmente o acquistate spesso prodotti online, avrete probabilmente notato che la maggior parte dei pacchi che ricevete sono fatti di cartone o di carta. Questa non è una coincidenza, in quanto è un'altra tendenza notevole nel settore delle spedizioni.

Le aziende stanno cominciando a capire che è molto più conveniente produrre imballaggi fatti di carta riciclata invece di usare le tipiche opzioni di plastica.

Inoltre, i cartoni e simili sono molto più ecologici, dato che si degradano in soli 2 mesi circa invece delle centinaia di anni che ci vogliono per la plastica per decomporsi completamente. Questo naturalmente aiuta anche a costruire un'immagine migliore per le imprese di spedizione.

Tutto sommato

Oggi abbiamo parlato brevemente delle recenti tendenze di sostenibilità nel settore delle spedizioni. È bello vedere che le aziende stanno diventando più consapevoli dei problemi ambientali in corso a livello globale e sono disposte a cambiare le loro pratiche di lunga data per il meglio.