Peso:
kg
Pacchi

Alcuni consigli per spedire prodotti di cibo all'estero

Home > Blog > Alcuni consigli per spedire prodotti di cibo all'estero
Scritto da Ecoparcel Agosto 26, 2021

Gli articoli di cibo sono considerati uno dei tipi più popolari di pacchi inviati all'estero. Che si tratti di amici o familiari, non c'è niente di più divertente che accontentare un'altra persona con un gustoso dolce o un altro prodotto alimentare.

Tuttavia, molte persone hanno anche sollevato preoccupazioni sull'invio di tali articoli. I paesi dell'UE hanno in genere regole piuttosto severe su ciò che può e non può essere inviato sotto forma di pacco e gli articoli cibo spesso rientrano nella categoria dei beni a bassa conservazione e così via.

La buona notizia è che puoi effettivamente spedire articoli cibo, anche se ci sono alcune cose da tenere a mente in termini di imballaggio adeguato e di assicurazione che non si rovinino durante il viaggio verso il paese di destinazione.

In questo articolo, daremo alcuni consigli utili su come inviare alimenti all'estero nel modo corretto.

Perché la spedizione di pacchi cibo a volte è complicata?

Spedire articoli cibo è molto diverso dai tuoi tipici pacchi. Bisogna considerare cose come un imballaggio adeguato, assicurarsi che l'articolo sia adeguatamente protetto durante il viaggio, sia adeguatamente refrigerato e così via.

Tutto questo può complicare le cose per alcuni, specialmente considerando che molti paesi limitano pesantemente la spedizione di merci deperibili come gli alimenti.

Riteniamo che tutto ciò possa essere superato con la giusta conoscenza su come prendersi cura dei propri pacchi prima e scegliendo il giusto partner di corriere.

Ecco alcuni consigli per prendersi cura dei tuoi articoli cibo.

Assicurati che abbiano il giusto contenitore

I contenitori adeguati sono considerati l'elemento fondamentale della spedizione di cibo. Prima di tutto è la dimensione appropriata. Un contenitore troppo grande potrebbe significare che i tuoi articoli si muoveranno e si agiteranno pesantemente mentre vengono caricati e scaricati durante i diversi punti di controllo.

Anche un sacchetto con chiusura lampo potrebbe essere una soluzione valida poiché non solo aiuta l'articolo a mantenere una temperatura adeguata, ma assicura anche una protezione aggiuntiva nel caso in cui un pacchetto venga troppo scosso e si verifichi qualcosa come una fuoriuscita.

Raffredda i tuoi articoli

Si raccomanda vivamente di raffreddare i tuoi articoli prima della spedizione, anche se normalmente non richiedono refrigerazione. Diciamo che vuoi inviare ai membri della tua famiglia dei cupcake o dei biscotti che hai preparato.

Raffreddali prima dell'imballaggio, in quanto assicura che il cibo non diventi troppo inzuppato o si rovini prima ancora che il viaggio sia iniziato.

Per gli articoli più sensibili come il pollame o la carne, una buona idea sarebbe quella di attirare un pacchetto freddo sul fondo o sulla parte superiore dell'articolo con qualcosa come un pezzo di nastro adesivo. In questo modo l'articolo manterrà una temperatura fredda anche mentre viene spedito nel tuo container.

Se stai inviando articoli congelati, potresti anche imballare il tuo articolo all'interno di una borsa termica, con una refrigerazione che mantiene la temperatura appropriata per l'articolo.

Metti tutto in una scatola

Un contenitore in sé non è sufficiente a garantire che il tuo articolo sia imballato correttamente. Naturalmente, l'articolo non dovrebbe essere troppo grande per evitare che gli articoli rotolino e si agitino.

In genere, è meglio scegliere una scatola che abbia abbastanza spazio libero per un ulteriore strato protettivo di cartone o schiuma all'interno. Per mantenere la giusta temperatura, la schiuma è di solito la scelta migliore in generale.

Per oggetti particolarmente sensibili come un set di piatti in vetro, una buona decisione sarebbe quella di rivestire tutto in pluriball, lasciando comunque dello spazio per uno strato protettivo in una scatola.

Dopo aver finito, sigilla la scatola con un set di nastro adesivo per spedizioni (non nastro adesivo) poiché altre alternative possono essere influenzate dalle temperature esterne.

Scegli il giusto corriere

Gli articoli cibo sono uno dei pacchetti più sensibili che un corriere può gestire. Questo di solito significa che una consegna veloce e sicura è un must per assicurare che i pacchetti arrivino come previsto.

Tuttavia, non tutti i corrieri danno grande priorità a questi articoli e trattano le consegne di cibo come qualsiasi altra cosa. Per assicurare l'esperienza possibile sia per te che per la parte ricevente, devi trovare uno spedizioniere che abbia l'esperienza per gestire tali articoli.

Dopodiché, un buon consiglio in questo caso sarebbe quello di inviare l'articolo all'inizio della settimana in modo che il tuo pacco non subisca ritardi durante il fine settimana e lasciare una nota sulla scatola per l'azienda che il pacco deve essere 'refrigerato' o 'è deperibile'.

Tutto sommato

Oggi abbiamo parlato di come dovresti imballare correttamente le tue merci deperibili e di cosa si può fare per rendere i tuoi articoli il più sicuri possibile. Segui questi consigli e siamo sicuri che le tue consegne avranno successo.